Termini e condizioni

In base alla legge estone, un cittadino straniero titolare di una regolare licenza di porto d’ami e licenza di caccia nel proprio paese può esercitare l’attività venatoria in Estonia.

Uno straniero può portare con sé la propria arma dall’estero, purché sia in possesso di autorizzazione per il transito dell’arma rilasciato dalle Autorità competenti ai sensi delle normative europee. E’ inoltre autorizzato a noleggiare da un cacciatore locale un’arma per l’attività venatoria.

In base alla legge estone, per poter esercitare l’attività venatoria occorre:

essere maggiorenne

essere munito di fucile da caccia (la caccia con l’arco è vietata in Estonia).

un cacciatore straniero può portare con sé in Estonia la propria arma e un massimo di 100 cartucce.